Quando può essere utile rivolgersi ad uno psicoterapeuta?

DISTURBI D'ANSIA (attacchi di panico, ansia generalizzata, fobie specifiche, etc)

”Mi preoccupo e ci penso troppo, non riesco a fare a meno di pensare alla possibilità di sbagliare. Sento come una mano che mi preme sullo sterno e mi rende difficile respirare”

DISTURBI DEPRESSIVI ED ALTRI DISTURBI DELL'UMORE

“Mi sento triste e svogliato, soprattutto la mattina, alzarsi dal letto è diventata un’impresa. Non sento più quel qualcosa che ti spinge a fare le cose”

DIFFICOLTÀ NELLE RELAZIONI INTERPERSONALI (in contesti di coppia, familiari, lavorativi, etc)

“Dopo una giornata in ufficio sono talmente nervosa che mi tremano le mani, i miei colleghi paiono fare di tutto per mettermi i bastoni tra le ruote”

CAMBIAMENTI, EVENTI IMPROVVISI O SCELTE LEGATE AL CICLO DI VITA (lutti, separazioni, perdita del lavoro, etc)

“Da quando ho perso il lavoro non riesco più a godermi niente, mi sento in colpa.
Ora che avrei tempo per stare di più con i miei figli, mi sembra sempre di non meritarlo”

PROBLEMATICHE SPECIFICHE (gestione dello stress, scarsa autostima, difficoltà nel prendere decisioni, etc)

Ho la sensazione di avere troppa carne sul fuoco, temo di non riuscire più a stare dietro a tutto quanto”.

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Rifiuto Impostazioni della Privacy Ulteriori Informazioni sulla nostra Cookie Policy